Chiama 02-39561806

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SU UNA TAVOLA DA LONGBOARD



 


penny

 

LA TAVOLA


Di seguito ho scritto un elenco delle funzionalità delle tavole da longboard. Ogni singola tavola da longboard ha queste caratteristiche di base, indipendentemente dalla marca o dal tipo di tavola.

 

deck

Nose - La parte della tavola che va dalla punta fino al carrello anteriore. Il nose del longboard può avere diverse forme e dimensioni.

Tail -La parte della tavola da longboard che va dalla coda al carrello posteriore. Il tail del longboard, come il nose, può avere diverse forme e dimensioni.

Pan - La parte della tavola da longboard che sta in mezzo tra il carrello anteriore e il carrello posteriore. Questa parte di solito è la parte più grande ed è la parte che viene usata di più dai rider. Il pan del longboard può avere diversi tipi di forme, può avere il concave per aiutare il rider a controllare il longboard durante i vari tipi di raidata, oppure il drop per avere i piedi ben saldi alla tavola. (continua a leggere per conoscere questi tipi di tavole).

Bolt Holes - Sono i fori dove si inseriscono le viti per fissare i truck alla tavola. 

Wheelbase (o passo ) - La parte della tavola che sta tra i fori interni dei 2 truck, con il wheelbase si può misurare il passo delle ruote, naturalmente il passo può variare anche a seconda del tipo di truck che viene montato.

Rails - I rails del longboard sono i bordi della tavola. I bordi ( rails ) possono essere di 2 tipi: arrotondati e sqadrati. I bordi arrotondati sono quelli che di solito trovi sulle tavole da trick, arrotondare il bordo serve per evitare di rompere o scheggiare la tavola durante l'atterraggio dei trick aerei. I bordi sqadrati sono più comuni su tavole da longboard da freeride o downhill, il bordo squadrato permette di mantenere i piedi ben saldi durante gli slide più veloci o estremi. Tuttavia, i bordi squadrati sono spesso inclini a scheggiature e usura, soprattutto sulle tavole da longboard in acero meno costose.

Un'altra tipo di Rail ( bordo ) è chiamato gas pedal. I gas pedal sono aree lungo i rail tagliati in modo piatto, questo per far si che la vostra scarpa potrà avere più presa e leva quando passa sopra e fà leva con il piede durante uno slide. Di solito vengono progettati su tavole espressamente da freeride.

Di seguito alcuni esempi e i tipi di Rails ( bordi )

 

 

rails


 

WHEELBASE LE DIFFERENZE 

Il wheelbase dovrebbe essere un fattore molto determinante nella scelta della tavola. Il wheelbase di una tavola contribuisce molto sull'utilizzo della tavola da longboard, un diverso wheelbase può influire sulla stabilità della tavola e al tipo di sterzata più o meno veloce. Più a lungo il passo, più grande sarà l'arco che si creerà facendo una curva, un wheelbase più corto permetterà curve più strette e improvvise.

 

wheelbase

Per le discese e freeride, alcuni rider preferiscono wheelbase più corti , questo per avere più aderenza. I wheelbase più lunghi creano una maggiore deriva,  i wheelbase più lunghi sono più stabili e meno facili da utilizzare nelle curve strette, molti rider per evitare questo problema, concentrano la loro attenzione sul tipo di truck da montare sulla tavola.


 

TIPI DI CONCAVE

Il Concave su un longboard è forse l'aspetto più importante che c'è. È il concave che fornisce al rider l'appiglio di cui ha bisogno. Ci sono sei tipi di concave. Di seguito trovarai alcune immagini con i diversi tipi di concave.

 

concave

W-Concave - W-concave o W si trova di solito in una sola zona della tavola, oppure solo nella zona posteriore. Serve principalmente a mantenere il controllo del piede quando si fa scorrere sulla tavola.

Radiale - E' probabilmente la forma più comune di concave. Trattiene molto bene il piede ed è molto apprezzato da molti costruttori di tavole.

Progressivo - Come il radiale, però ha una forma ad arco continuo. Diventa progressivamente più ripido nella parte esterna della tavola.

Convesso - Convesso è l'opposto di concavo. Convesso è quando la tavola si inarca verso l'alto anziché verso l'interno. Questo tipo di concave è molto raro da trovare sulle moderne tavole da Longboard in quanto non dà molto grip al piede.

Assimetrico -  Il concave asimmetrico è per il rider che vuole un diverso feeling durante gli slide in toeside o heelside. Un rider con un piede più piccolo con un concave assimetrico può ottenere più leva nei i suoi slide.

Concave piatto - Mantiene i piedi più piatti e in una posizione più naturale, consente anche la leva necessaria per punte e talloni.

No Concave - Non abbiamo foto di questo tipo di concave perché nessuna tavola di solito è piatta,  comunque credo che per tè non sarà difficile da immaginare.


 

CAMBER E ROCKER

Camber e Rocker sono gli opposti l'uno dell'altro.

 

camber

Rocker - Quando il centro della tavola scende verso il basso. Uno shape con forma Rocker crea una specie di culla per il rider e facilita gli slide estremi e veloci. Abbassa il centro della tavola, in questo modo il rider ha piedi più angolati rispetto ai truck. Serve per avere un maggiore controllo durante gli slide. In alcuni rari casi, il camber rocker può causare al rider oscillazioni ad alte velocità. Per garantire la tua sicurezza ti consigliamo sempre di acquisire una certa dimestichezza prima di raggiungere velocità elevate.

Camber - Quando il centro della tavola è sollevato. Questo permette più energia alla tavola e solitamente è progettato per flettersi quando il rider è in piedi sulla tavola. Come il Rocker, il Camber può mettere il rider in una posizione precaria alle alte velocità. Una tavola molto flessibile tende ad essere meno stabile, una tavola più rigida ma con il camber tende ad avere un baricentro più alto, un baricentro altro vuol dire oscillazioni più facili da ottenere alle alte velocità.


 

KICKS AND KICKTAILS

Il nose e il tail di uno skateboard - Il nose o il tail dello skateboard piegato verso l'alto consente una maggiore influenza sul resto della tavola. Questa tipo di forma è comunemente nota come kicktail (coda rovesciata) o kick (riferito sia al nose che al tail). Il kicktail permettono al rider di ollare, fare manual, ecc. questo tipo di tavola è prediletto per chi vuole fare dei trick come per lo skateboard classico ( PopCycle) o per il longboard dancing.

 

kicktail


 

TIPI DI LONGBOARD E FISSAGGI DEI TRUCK

Ci sono diversi modi per fissare i truck alla tavola da longboard. I diversi tipi di montaggio cambiano il modo in cui il rider riesce a far leva sui truck e quindi cambia anche in modo radicale il modo di usare la tavola.

I modi di fissaggio dei truck sono i seguenti.

Top Mount -  Montano il truck direttamente a filo della tavola. Questo dà al rider più leva sul truck. Rider più recenti potrebbero trovare questo tipo di fissaggio un pò troppo nervoso, sicuramente però la tavola resterà molto reattiva ai tuoi comandi.

 

 

topmount
Drop Thru (Drop Through) - Un  modo di montaggio del truck favorito da molti, il montaggio drop-Thru è il modo più semplice e veloce per posizionare il rider più basso e più stabile rispetto al terreno. Questo tipo di montaggio dà al pilota meno la leva sui truck rispetto al montaggio classico Top Mount, meno leva vuol dire tavola più stabile alle alte velocità, meno reattiva però per le curve più strette.

 droptru


Dropped Deck -  La tavola viene abbassata notevolmente nella parte centrale, i truck montano sul node e sul tail della tavola che restano ancora alte rispetto al centro della tavola,  questo tipo di montaggio del truck permette al rider di skeitare con un baricentro molto basso, senza influire sul tipo di leva che ha sui truck. 

 

dropped


Drop Mount - La tavola viene scavata nella sede dei truck, permettendo al truck di montare quasi all'interno, in questo modo si abbassa il baricentro della tavola. I truck quindi sono a "filo" con il suolo e non hanno nessun cambiamento nella loro geometria. Il montaggio Drop Mount è simile al montaggio top mount, gli scavi del Drop Mount però permettono una maggiore precisione nel montaggio dei truck e non va a variare l'angolo di inclinazione del kingping.

 

 

dropmount


 

COME SONO COSTRUITE LE TAVOLE DA LONGBOARD

Le tavole da Longboard sono disponibili in diverse costruzioni, dal bambù alla fibra di carbonio. Spesso, diversi materiali sono usati per realizzare differenti strati per i modelli più complessi. Di seguito sono riportati diversi tipi di costruzioni che potete trovare anche nelle tavole che vendiamo noi nel nostro negozio www.boardstyle.it. .

Acero Canadese - Il più comune e il più usato. Di solito la tavola in acero è creata a strati, solitamente sono 8 o 9, l'acero è un legno forte e molto rigido. Molti costruttori intrecciano l'acero con la fibra di vetro per riuscire ad ottenere un flex più morbido .

Bamboo - Di solito un pò più costoso dell'acero, il bambù è spesso utilizzato per rinforzare la tavola. Può essere anche estremamente rigido è qualche azienda come Rayne costruisce tavole interamente in Bamboo. Come per l'acero, può essere combinato con fibra di vetro per avere una maggiore resistenza.

Betulla - Il legno di betulla è meno comune, ogni tanto però qualche azienda utilizza la betulla per ridurre il prezzo delle loro tavole, come l'acero anche il legno di betulla può essere facilmente lavorato a strati. Ancora una volta, come per l'acero e il bambù, può essere accoppiato con fibra di vetro per avere maggiore resistenza.

 

INSERTI E MATERIALI USATI DAI COSTRUTTORI

UHMW -Ultra High Molecular Weight (polietilene) è lo stesso materiale plastico comunemente usato nei pucks che si applicano nei guanti per slide. 


SUGHERO - Un materiale meno comune (per lo più utilizzato dal marchio Loaded), il sughero è anche usato per smorzare le vibrazioni. E 'anche facile da verniciare, molte tavole con il layer in sughero hanno dettagli grafici davvero impressionanti.


URETANO - L' uretano a volte è usato come paraurti laterale. Il materiale è situato in una posizione strategica all'interno della tavola, di solito vicino al nose e al tail, questo aiuterà a resistere agli impatti più forti durante le tue session, La Chubby Unicorn di Loaded e alcune tavole di Moonshine o alcune di Never Summer sono famose per avere rinforzi in uretano sui bordi. 


FIBRA DI VETRO - Simili alla fibra di carbonio, la fibra di vetro è considerata l'opzione più conveniente. Aggiunge molta forza alla tavola, rinforzando di molto i punti di rottura che possono crearsi nelle normali tavole in acero bamboo o betulla. Se utilizzata correttamente, in giusta quantità la fibra di vetro può creare un flex incredibilmente divertente da usare sulle tavole da Longboard.


FIBRA DI CARBONIO - Simile a fibra di vetro, la fibra di carbonio viene utilizzata per aggiungere rigidità e forza alle tavole da longboard. Il carbonio è molto leggero e molto forte. Inoltre, è facile da stampare e crea un effetto impressionante se usato nel layer della parte grafica, questo crea un incredibile effetto racing, Never Summer in molti modelli utilizza il carbonio come ultimo strato per rinforzare e abbellire le sue tavole da Longboard.


 

CONCLUSIONE

Le tavole da longboard sono disponibili in molte forme e dimensioni. Fare la scelta giusta molte volte vuol dire testare le tavole direttamente sotto i propri piedi, noi di Boardstyle oltre al negozio online abbiamo anche un vero negozio in Via Trieste 93 a Limbiate, qui potrai provare e toccare con mano ( e piedi ) le tavole che vendiamo, inoltre se passi a trovarmi ci sarò io a consigliarti il prodotto giusto per te e le tue esigenze.

Articolo originale preso da: Stoked Skateboards.

Tradotto in Italiano da MaikP di Boardstyle.

Se vuoi utilizzare questo articolo per una tua pagina ne sarei onorato, ti chiedo solamente di riportare che l'articolo è stato preso dal sito www.boardstyle.it grazie



Potrebbero interessarti....